Il ruolo del Tutor

Fornire un livello basilare di educazione a giovani ragazzi è una sfida relativamente semplice da intraprendere - ma per i giovani, adolescenti e ventenni che necessitano istruzione ci sono sempre meno opportunità per perseguirla. E' qui che il legame tra il tutor e un piccolo gruppo di studenti rifugiati è importante.

Una volta prefissata la materia con la quale il tutor sarà impegnato, un coordinatore locale di RESPECT selezionerà cinque o sei studenti della scuola o comunità di rifugiati locale. Gli studenti saranno "laureati" di scuola media secondaria. Il tutor pianificherà in anticipo il programma. Ogni corso comprende l'assegnazione di 10 compiti che durano circa un anno.

E' solitamente meglio per i tutor comunicare i lavori collettivamente agli studenti sotto le cure del coordinatore locale di RESPECT. Le scadenze per il completamento dei compiti assegnati dovrebbero incoraggiare gli studenti affinchè facciano il lavoro necessario. Questo aiuterà a mantenere la concentrazione e ad avere comunicazioni certe.

Deve essere concesso tempo sufficiente per le comunicazioni via posta, e si deve tener conto che alcuni studenti possono avere altri impegni di lavoro pertanto può essere necessario tempo addizionale. I tutor possono tenersi in contatto con i coordinatori locali per sapere quanto i compiti assegnati sono arrivati e quando gli studenti hanno affisso i compiti svolti. Questo aiuta i tutor a organizzare il tempo per questo lavoro.

Alla fine del corso, un certificato di completamento dell'Università RESPECT sara assegnato dal tutor ad ogni studente che ha concluso con successo i corsi e quando richiesto il tutor scrive referenze per gli studenti, evidenziando gli aspetti positivi della partecipazione al corso.

home ]  [ contattaci ]  [ mappa sito ]  [ privacy ]  [ respect ]